Sezione salto blocchi

Città di Caserta

Sito istituzionale del Comune di Caserta

Articolo su dirigente superpagato, Del Gaudio: "Cantonata macroscopica di ItaliaOggi"

sindaco
lun 02 dic, 2013

"Come volevasi dimostrare. Cantonata macroscopica di Italia Oggi e del suo direttore Pierluigi Magnaschi. Il famoso "compenso" di 290mila euro indicato nel suo articolo dei giorni scorsi e attribuito a un dirigente comunale è stato dichiarato da un consigliere comunale di minoranza e non si riferisce alle retribuzioni dei dirigenti comunali in quanto relativo ad attività libero-professionali per nulla collegate con l'attività dell'Amministrazione comunale della città di Caserta. Infatti, in riferimento all'obbligo dei componenti di indirizzo politico ex decreto legislativo 33/2013, un consigliere comunale ha, nel rispetto della norma pubblicato le sue informazioni di carattere patrimoniale al Comune di Caserta, regolarmente diffuse sul sito web istituzionale del Comune". Lo dichiara il sindaco Pio Del Gaudio in riferimento alla mail oggi speditagli da Magnaschi.


"Ho ricevuto solo adesso la sua lettera datata 22 novembre us, spedita da Caserta (data del timbro postale) in data 25 novembre us. - scrive Magnaschi - . Per poter arrivare al più presto alla pubblicazione della sua replica la prego di rispondermi via istantanea attraverso e-mail. Non ho difficoltà a pubblicare che nessuno dirigente del Comune da lei retto percepisce la somma che ha destato scandalo. Per accettare la versione del Comune mi serve però l’indicazione (a smentita) della retribuzione lorda onnicomprensiva e nominativa delle prime cinque più alte retribuzioni (ripeto lorde e onnicomprensive) erogate dal Comune di Caserta. A me risulta (ma sono sempre pronto a smentire, salvo nostra verifica) che il dr. .....percepisce la somma di 290.157,623 euro lordi l’anno. I gettoni di presenza/indennità, percepiti dallo stesso, sono, sempre al lordo, pari a 14.107, 38 euro. Ai fini della pubblicazione del suo intervento gradirei quindi una smentita specifica relativa a questo nome (che è quello, senza indicarne sinora le generalità, al quale ho fatto riferimento) con la retribuzione effettiva da egli percepita".

 

Condividi