Sezione salto blocchi

Città di Caserta

Sito istituzionale del Comune di Caserta

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE: RICHIESTA SPAZI DI AFFISSIONE PER PROPAGANDA ELETTORALE

referendum
mer 26 ott, 2016

L'assegnazione degli spazi per le affissioni di propaganda elettorale per il Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 è subordinata alla presentazione di apposita domanda alla Giunta Comunale entro il 34° giorno antecedente quello di votazione,
nella fattispecie entro entro lunedì 31 ottobre 2016.
(Legge 4 aprile 1956, n. 212, come modificata dalla Legge 24 aprile 1975, n. 130, Legge 25 maggio 1970, n. 352 art. 52)
Il Modulo per l'assegnazione degli spazi per la propaganda referendaria può essere presentato al Protocollo Generale del Comune di Caserta (c/o Palazzo Castropignano - Piazza Vanvitelli) o trasmesso con posta ordinaria o con posta elettronica
certificata al postacertificata@pec.comune.caserta.it , allegando fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità.
Le domande presentate dai partiti o gruppi politici presenti in Parlamento dovranno essere sottoscritte dai rispettivi organi nazionali o parlamentari o dai rispettivi organi regionali, provinciali o comunali.
Le domande provenienti dai promotori del referendum dovranno essere sottoscritte da almeno uno dei promotori stessi.
Le istanze potranno essere sottoscritte anche da persone delegate da parte di uno dei suddetti soggetti abilitati, purchè corredate dal relativo atto di delega. Nessuna autenticazione è richiesta per la sottoscrizione delle domande e delle deleghe.
La Legge di Stabilità 2014 n. 147 del 27.12.2013 ha determinato la totale soppressione della propaganda elettorale indiretta per affissione nei tabelloni precedentemente destinati ai cd. fiancheggiatori e la diminuzione degli spazi destinati alla propaganda
diretta.

Allegato: Modulo-Richiestaspazi.pdf (185 kb) File con estensione pdf

Condividi